Il Dr. Mauricio De Maio e i nuovi prodotti Allergan

il-blog-del-dr-maurizio-papaleo-prodotti-allergan-filler-di-acido-ialuronico-medicina-estetica-trattamenti-viso

Un trattamento poco invasivo, che garantisce ottimi e rapidi risultati naturali. La tecnica del guru del lifting con aghi e i prodotti Allergan.

Ho sempre pensato che la ricerca medica e le nuove tecnologie, in un futuro non molto lontano, sarebbero state in grado di soppiantare gli interventi chirurgici invasivi in chirurgia plastica, utilizzando materiali e tecniche naturali e meno ingerenti. Io stesso ho sempre cercato, laddove fosse indicato e possibile, di utilizzare materiali che garantissero a me, ma soprattutto al mio paziente, il massimo dei risultati senza snaturare il soggetto che avevo di fronte. I prodotti dell’Allergan, colosso farmaceutico a livello mondiale, mi hanno sempre soddisfatto pienamente in tal senso.

La chirurgia plastica ha da sempre una regola inespressa molto chiara: “obbligo del risultato” dal quale non si scappa. E con l’avvento dei social network e internet, a questo assunto si è aggiunga la parola “immediato”. Perché il risultato di un trattamento di chirurgia e medicina estetica, oggi deve essere mostrato immediatamente, veicolato e fatto diventare virale in rete. Inoltre, un lifting eseguibile solo attraverso l’infiltrazione mediante aghi e non attraverso tagli chirurgici, risulta essere più appetibile a un più vasto pubblico di persone in tutto il mondo. Ora questa tecnica è diventata realtà ed è stata presentata a Roma il 14 maggio scorso dal Dr. Mauricio De Maio, chirurgo plastico di San Paolo del Brasile, guru del lifting attraverso solo l’uso di aghi.

prodotti-Allergan-Mauricio-De-Maio
Photo Credits: Allergan Medical Institute

Il nuovo prodotto dell’Allergan, infatti, permette di ridisegnare il contorno del viso, in special modo doppio mento e mandibola, e dare armonia all’ovale con promessa di un risultato duraturo e immediato. Secondo De Maio, infatti, si tratta di “riempitivo in gel a base di acido ialuronico, biocompatibile e solo per uso medico, indicato per ridefinire l’area inferiore del viso, in particolare la mandibola ed il mento così da dare un aspetto di nuovo giovanile all’intero ovale del viso”.

De Maio infatti ha messo a punto una specifica tecnica riempitiva, denominata la MD-Codes (Medical Codes), che stabilisce i punti specifici dove inserire il prodotto e l’esatta dose da iniettare nelle aree di intervento del viso ma anche quale specifica sostanza iniettare in determinate e particolari aree. Bisturi e laser, ha detto il Dr. De Maio, sono stati fino al 2000 gli strumenti più usati per ringiovanire il viso ma pur sempre metodi invasivi che comportano tempistiche di recupero molto lunghe. Oggi gli uomini e le donne che vogliono ringiovanire il loro volto hanno l’esigenza di farlo in tempi più brevi e con situazioni di recupero molto meno complicate e non si può non tenerne conto. “Oggi, al tempo dei social network, le mie pazienti escono dalla clinica e si fanno foto che mettono online, per mostrare a tutti il risultato immediato degli interventi”.

La tecnica MD-Codes, infatti permette trattamenti codificati e precisi, mirati, mentre e favorisce risultati soddisfacenti e a basso rischio di effetti sgradevoli, una scelta che condivido perché sempre molto attento, anche in passato a utilizzare materiali iniettivi naturali che diano valide garanzie sulla sicurezza per il paziente.

Hai ancora dubbi?

Non esitare a contattarci telefonicamente

Oppure compila il modulo sottostante, sarai ricontattato immediatamente.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Specialistica in Medicina e Chirurgia con votazione 110 e lode.

Potrebbe interessarti

Chiudi