Botulino

Un viso giovane e disteso in modo rapido e preciso
botulino-trattamenti-viso-medicina-estetica

Il trattamento di botulino

Lo stress e il passare del tempo causano una progressiva perdita di tonicità ed elasticità della pelle del viso, dando il via alla formazione di diversi inestetismi cutanei nell’area superiore del volto, tra i quali le rughe.

Per ottenere un aspetto più giovane, è particolarmente efficace il trattamento con botulino, una tossina che può eliminare le più comuni rughe d’espressione e perioculari (anche dette “zampe di gallina”) e migliorare quelle frontali; in questo caso, la tossina botulinica permette anche di ottenere un effetto lifting del sopracciglio, distendendo la cute tra le due arcate.

Inoltre, il botulino può essere trattato per inibire un’eccessiva sudorazione della fronte. L’iperidrosi può manifestarsi fin da giovani e, nei casi più particolari, il trattamento con botulino può essere la migliore soluzione: con più sedute in alcuni mesi, le iniezioni della tossina botulinica inibiscono l’eccedente produzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare.

Il trattamento di botulino si esegue in ambulatorio e senza anestesia. L’iniezione del prodotto è operata con aghi sottilissimi e indolori, in punti ben precisi e nelle quantità stabilite dai protocolli internazionali, dopo aver accuratamente deterso e disinfettato l’area del volto interessata. Ogni seduta dura tra i 20 e i 30 minuti, a seconda dell’entità dell’inestetismo da trattare.

Alcuni dettagli sul botulino

La tossina botulinica è una sostanza prodotta dal batterio Clostridium Botulinum.

Questa tossina è in grado di inibire (in maniera temporanea e reversibile!) la contrazione dei muscoli mimici, permettendo così la distensione delle rughe e agevolando l’effetto lifting del volto.

Sul trattamento del botulino si sono creati molti falsi miti: l’eccessiva fermezza dei muscoli mimici, e una conseguente inespressività del soggetto, sono di fatto dipendenti dalla tecnica e dall’esperienza del medico estetico. Se iniettata nei punti giusti, la tossina botulinica ridona freschezza al viso senza causare alcun danno al sistema muscolare del volto.

Dopo il trattamento di botulino

Subito dopo il trattamento, nell’area trattata si manifesterà un lieve rossore accompagnato da bruciore, che si attenuerà in pochissimi giorni.

Eviti soltanto di massaggiare e toccare insistentemente la pelle nei primi giorni.

Ritorno alla normalità: il suo nuovo aspetto

Potrà tornare alle sue attività giornaliere fin da subito. Comincerà a notare un progressivo distendersi delle rughe e l’effetto lifting, ma il risultato finale di una seduta è visibile solo qualche giorno dopo il trattamento. Se lo desidera potrà sottoporsi a una nuova seduta di botulino dopo circa 6 mesi.

Insieme possiamo donarle l’aspetto che più desidera.

Hai ancora dubbi?

Non esitare a contattarci telefonicamente

Oppure compila il modulo sottostante, sarai ricontattato immediatamente.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su email

Specialistica in Medicina e Chirurgia con votazione 110 e lode.

Consigliato per te

otoplastica

Otoplastica

Cerchi un chirurgo estetico per le orecchie a sventola? Con l’intervento di otoplastica dai un nuovo look al tuo volto.

Scopri di più
Chiudi