Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

di Maurizio Papaleo, 15 aprile 2019

Blefaroplastica a Bologna: il fascino degli occhi luminosi

Gli occhi sono di grande importanza nell’estetica del volto ma, purtroppo, sono la parte del corpo dove maggiormente si rendono più visibili i segni del tempo che passa. L’intervento di blefaroplastica può ridonare luce agli occhi spenti dal tempo.

“Gli occhi sono lo specchio dell’anima” diceva Platone, e il tentativo di stabilire un equilibrio tra il proprio intimo e il mondo esterno è un’aspirazione costante nella vita dell’uomo. Per questo gli occhi sono di grande importanza nell’estetica del volto. Ma sono la parte del corpo dove maggiormente si rendono più visibili i segni del tempo che passa. L’età, l’esposizione al sole, il peso e lo stress della vita di tutti i giorni, infatti, si manifestano sul viso con rughe che si localizzano prevalentemente nel terzo superiore del viso.

È chiara l’importanza degli occhi nell’estetica del volto e la ptosi – eccedenza cutanea – delle palpebre, con la presenza di grasso nella zona perioculare, determina un invecchiamento del viso più marcato. A volte anche persone giovani, per problemi estetici e generalmente di ragione ereditaria, in questa regione del volto arrivano a dimostrare più anni di quelli che hanno anagraficamente, o assumono un aspetto oltremodo affaticato.

L’intervento di blefaroplastica, attraverso la correzione della lassità delle palpebre superiori e l’asportazione dell’eccesso adiposo, può porre rimedio a questo inestetismo e ridare un aspetto giovanile, aumentando l’autostima di chi vi si sottopone. È un’operazione chirurgica che deve essere eseguita da mani qualificate, anche se le complicanze sono in genere rare e di modesta entità.

La blefaroplastica tratta esclusivamente la regione peri-oculare, ma nel cedimento cutaneo vengono coinvolte anche strutture anatomiche vicine. Ad esempio, l’arcata sopraccigliare tende ad abbassarsi nel corso degli anni allungando la piega cutanea della palpebra superiore, dando all’occhio quella poca luminosità che non verrà risolta dalla sola blefaroplastica. Se l’intento è di rimediare anche a questo inestetismo, è bene programmare una sospensione del muscolo temporale che si ottiene per via endoscopica attraverso una minima incisione in mezzo ai capelli. Questa tecnica avrà due vantaggi: innanzitutto accorcia la cicatrice chirurgica della palpebra superiore e, inoltre, dà maggiore luminosità all’occhio perché l’arcata sopraccigliare sarà risollevata alla sua posizione naturale.

La maggior parte dei pazienti che si sottopongono all’intervento di blefaroplastica varia da un’età compresa tra i 40 e i 60 anni, ma l’operazione può essere eseguita con successo anche su pazienti di 70 anni e oltre.

Quello che mi sta più a cuore è la possibilità di migliorare l’aspetto fisico del paziente rispettando la naturalezza e l’equilibrio del suo corpo.

Informazioni tecniche sull’intervento:

L’intervento viene eseguito in sala operatoria con ricovero di 24 ore e può essere eseguito in anestesia locale o generale a seconda dei casi; va sempre comunque valutato con il paziente.

La blefaroplastica si divide in superiore ed inferiore:
– la blefaroplastica superiore è un intervento di circa 40 minuti e mira all’asportazione dell’eccesso cutaneo che appesantisce la palpebra; la cicatrice è sottilissima e posizionata nella piega naturale dell’occhio e quindi praticamente invisibile;
– la blefaroplastica inferiore è un intervento di circa un’ora e consiste nell’asportazione del tessuto adiposo responsabile delle “borse sotto agli occhi”. Generalmente viene ritirata una minima quantità di cute assieme ad una esigua quantità di grasso, incidendo la via esterna e lasciando una piccolissima cicatrice sotto le ciglia.
Al termine dell’intervento viene posizionata una medicazione modicamente compressiva e fredda per un paio d’ore.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

La blefaroplastica è un intervento che va plasmato sulla persona, sulla base dei suoi desideri.

Per ulteriori informazioni o per prenotare la prima visita gratuita

Chiudi il menu